Mercoledì 21 febbraio 2018

Sportello Unico per le Attività Produttive

Versione stampabileInvia per emailVersione PDF

Che cos'é lo Sportello Unico

Lo Sportello Unico per le Attività Produttive, nella sua rinnovata versione di SUAP telematico (ai sensi del D.P.R. 160/2010), rappresenta “l'unico punto di accesso per il richiedente in relazione a tutte le vicende amministrative riguardanti la sua attività produttiva”, in grado di fornire “una risposta unica e tempestiva in luogo di tutte le pubbliche amministrazioni comunque coinvolte nel procedimento".

Il SUAP gestisce in forma esclusivamente telematica tutto il procedimento, interfacciandosi sempre elettronicamente con gli altri Uffici comunali e con gli Enti esterni, rispettivamente competenti per l’istruttoria di back-office ed i controlli e/o la vigilanza; al contempo, trasmette via PEC all’utente le comunicazioni inerenti la ricevibilità o meno della pratica, secondo le modalità espressamente previste dal D.P.R. 160/2010.

 

A chi si rivolge

A tutti coloro che vogliono:

  • aprire una nuova attività produttiva sia essa industriale, artigianale, commerciale, o di servizi; 
  • modificare, ampliare o ristrutturareun'attività esistente; 
  • realizzare opere edilizie in immobili con destinazione d'uso diversa da quella residenziale; 
  • ottenere autorizzazioni e permessi vari per l'esercizio della propria attività (ad esempio chiedere l'autorizzazione alle emissioni in atmosfera o il permesso di costruire un edificio industriale).

L'imprenditore potrà rivolgersi a questa struttura per fare tutte le pratiche che gli occorrono, non solamente quelle di competenza del Comune, ma anche quelle di altri enti (Vigili del Fuoco, Azienda Sanitaria Locale, ISPESL, ARPAT, ecc.).

 


Responsabile dello Sportello Unico per le Attività Produttive

Dott. Paolo Ricci
tel. 0573 917215 - fax 0573 51064
e-mail: p.ricci@comune.serravalle-pistoiese.pt.it

 

Responsabile endoprocedimenti SUAP

Dott.ssa Arianna Corsini
tel. 0573 917422 - fax 0573 918378
e-mail: a.corsini@comune.serravalle-pistoiese.pt.it

Collaboratore professionale amministrativo

Silvia Pretelli
tel. 0573 917405 - fax 0573 918378
e-mail: s.pretelli@comune.serravalle-pistoiese.pt.it

Dove

Sede Comunale distaccata di Casalguidi - Piazza A. Gramsci nc. 10, 1° piano

 

Contatti

Telefono: 0573 917405 – 0573 917422
Fax: 0573 918378
Posta elettronica: suap@comune.serravalle-pistoiese.pt.it
Posta elettronica certificata (PEC): suap@pec.comune.serravalle-pistoiese.pt.it
Portale: http://servizi.suap.toscana.it/suapfe/?codiceAmministrazione=13.13.1.M.000.047020

 

Apertura al pubblico

Martedì  dalle ore 9:00 alle ore 13:00 - dalle ore 15:00 alle ore 17:00
Venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00

 


Normativa di riferimento

L'art. 23 del Decreto Legislativo 31 marzo 1998, n. 112 ha previsto l'istituzione dello Sportello Unico per le Attività Produttive; il successivo art. 25 del medesimo decreto individua il procedimento ed i principi ispiratori dello stesso: "Il procedimento amministrativo in materia di autorizzazione all'insediamento di attività produttive è unico. L'istruttoria ha per oggetto in particolare i profili urbanistici, sanitari, della tutela ambientale e della sicurezza".

Il D.P.R. n. 159/2010 (Regolamento sulle agenzie per le imprese) ed il  D.P.R. 160/2010 (Regolamento per la semplificazione ed il riordino della disciplina sullo sportello unico per le attività produttive, ai sensi dell'art. 38, comma 3 del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito con modificazioni dalla legge 6 agosto 2008, n.133) insieme alla Legge Regionale 40/2009 hanno innovato le modalità di funzionamento dello Sportello Unico.

 

Scarica i testi delle leggi:

 


Modulistica

La modulistica per la presentazione delle pratiche è scaricabile sul sito:
http://www.comune.serravalle-pistoiese.pt.it/content/modulistica/modulistica-sportello-unico-le-attivita-produttive-suap

La modulistica unificata approvata con Delibera di Giunta Regionale n. 646 del 19/06/2017 e Delibera di Giunta Regionale n. 1031 del 25/09/2017 è scaricabile al seguente link:

http://www.regione.toscana.it/-/modulistica-unica-regionale-per-le-attiv...

Si informa che con delibera della Giunta Regionale n. 1179 del 15/12/2014 è stato individuato il Portale Regione Toscana per la Sismica - PO.R.TO.S. - quale strumento tecnologico per la trasmissione di istanze e documentazione in modalità telematica e per la gestione dei procedimenti da parte del settore "Sismica" della Regione Toscana. La presentazione delle pratiche dovrà quindi avvenire tramite il potale raggiungibile dal link riportato: http://www307.regione.toscana.it/

 

E' possibile tenersi informati anche consultando il portale www.impresainungiorno.gov.it ed il portale regionale http://www.suap.toscana.it.

 

PROCEDIMENTI SUAP SOLO TRASMISSIONE TRAMITE STAR

Dal 01/01/2016 le pratiche SUAP non potranno più essere inviate attraverso modalità che non siano quelle di inoltro attraverso il sistema di interoperabilità di rete SUAP. Oltre tale data il SUAP procederà alla restituzione delle pratiche pervenute in modalità diversa, rendendo le pratiche stesse improcedibili. Pertanto si invitano gli operatori all'inserimento della pratiche tramite il sistema di interoperabilità accessibile dall'indirizzo web sotto riportato:
http://servizi.suap.toscana.it/suapfe/?codiceAmministrazione=13.13.1.M.000.047020

 

Il link è presente anche nella pagina SUAP del sito del Comune:
http://www.comune.serravalle-pistoiese.pt.it/suap/nuove-modalita-di-invio-pratiche-suap

dove sono disponibili informazioni sulle modalità di accesso al sistema e sui prerequisiti tecnici di cui debbono essere dotate le postazioni di lavoro dell’utente.

 

Trasmissione Integrazioni:

L’utilizzo della posta elettronica certificata (P.E.C.) tra impresa e Sportello Unico per le Attività Produttive, è consentito per richiedere e trasmettere eventuali documenti integrativi e/o elementi di giudizio di una pratica già presentata, o per la trasmissione di altre comunicazioni che comunque non danno luogo all’avvio o alla modifica sostanziale dell’attività di impresa, in quanto il canale regionale, al momento, non gestisce telematicamente queste trasmissioni. I documenti integrativi ad una pratica SUAP devono essere firmati digitalmente ed inviati tramite posta elettronica certificata (PEC), al seguenti indirizzo: suap@pec.comune.serravalle-pistoiese.pt.it

ONERI

Pagamento diritti comunali:

Con Deliberazione della Giunta Comunale n. 202 del 05-12-2017 sono stati stabiliti i diritti di istruttoria e le tariffe per le prestazioni dell'U.O. Sviluppo Economico e Attività produttive in vigore dal 1 gennaio 2018.

Le modalità di versamento sono:

  • IBAN: IT 66 E 02008 13807 000104081919 (Unicredit Spa)
  • c.c.p. n ° 107516 (Comune di Serravalle Pistoiese - Servizio tesoreria)

I diritti previsti dagli Enti Terzi (ASL, ARPAT, Vigili del Fuoco, ecc.) coinvolti nel procedimento per l’espressione di pareri, nulla-osta ecc., variano secondo gli specifici tariffari.

 

Pagamento diritti di competenza dell''Azienda USL Toscana Centro

Per la presentazione al SUAP di SCIA, notifiche sanitarie e comunicazioni varie dovranno essere pagati, sulla base del tariffario regionale dei dipartimenti della prevenzione delle Asl toscane, adeguato all'indice ISTAT, ESCLUSIVAMENTE sui seguenti conti dell'Azienda U.S.L. Toscana Centro - Diritti sanitari Servizio Tesoreria specificando la causale "Pratica Suap - Nominativo richiedente":

  • IBAN: IT64T0616002832100000300078 intestato a Azienda USL Toscana Centro Piazza Santa Maria Nuova 1 - Firenze
  • c.c.p. n°10947513 intestato a Azienda USL Toscana Centro Piazza Santa Maria Nuova 1 - Firenze.
  • IBAN BANCOPOSTA IT47O0760113800000010947513 intestato a Azienda USL Toscana Centro Piazza Santa Maria Nuova 1 - Firenze.

 

Per la presentazione al SUAP di pratiche soggette al parere preventivo dell'Azienda USL Toscana Centro - Dipartimento della Prevenzione - Pistoia (SEDUTA GOAP), il pagamento dei diritti ASL dovranno essere versati al Comune di Serravalle Pistoiese, Servizio Tesoreria, specificando la causale "Pratica Suap - Nominativo richiedente" con le seguenti modalità:

  • IBAN: IT 66 E 02008 13807 000104081919 (Unicredit Spa)
  • c.c.p. n ° 107516 (Comune di Serravalle Pistoiese - Servizio tesoreria)

Tariffario ASL 2017

Pagamento dei diritti per il rilascio di autorizzazioni ambientali (artt. 208 e 2011 D.Lgs. 152/2006 e s.m.i. - Norme in materia ambientale)

La Giunta Regionale Toscana  con proprio provvedimento n. 1437/19.12.2017 ha approvato la determinazione degli oneri istruttori per il rilascio delle autorizzazioni in oggetto. Si ricorda che gli oneri si applicano alle istanze pervenute al protocollo regionale dal 4 gennaio 2018.
Il mancato pagamento degli stessi costituisce irricevibilità dell'istanza.

 

I dati per il pagamento dei suddetti oneri sono i seguenti:

IBAN IT86 L 07601 02800 001031577016
Intestazione: Regione Toscana - contributi autorizzazioni ambientali - Servizio Tesoreria
Causale: Oneri istruttori ex artt. 208 e 211

Pagamento di eventuali marche da bollo:

Qualora nell’istanza presentata sia necessaria l’apposizione della marca da bollo, il pagamento dell’imposta si assolve semplicemente indicando nella PEC o in uno dei modelli il CODICE NUMERICO e la data che compare sulle marche da bollo. L’interessato deve annullare le stesse, conservandone gli originali. (art. 3 d.m. 10 novembre 2011). In alternativa (soluzione preferibile) è possibile applicare la marca al modello, annullarla, scansionarla, ed inviarla con PEC. Qualora l’istanza presentata si debba concludere con un atto autorizzatorio finale, il SUAP, prima del rilascio dello stesso richiederà il versamento di una ulteriore marca da bollo.

 

 


 

Manuale operativo ASL - Linee guida per l'endoprocedimento ASL