Martedì 19 ottobre 2021

L'Oltre - Spazio Zero

Versione stampabileInvia per emailVersione PDF
img_8967.jpg

Il 4 Settembre - presso lo Spazio Zero di Casalguidi a partire dalle ore 16,30 -  si terrà l'inaugurazione della mostra di Luigi Petracchi e Luca Bracali.
 
L’Oltre è uno stato della coscienza poiché appartiene alla via della conoscenza e all’esistenza umana; è la linea dell’orizzonte fra il visibile e il non-visibile; è l’idea che possa esistere qualcosa tra l’Astratto e il Concreto, oltre la Natura, laddove la mente si perde nella fantasia e nell’immaginazione. Aria, acqua, terra e fuoco sono gli elementi naturali che costituiscono il reale e a cui pensatori, artisti e poeti hanno da sempre fatto riferimento per costruire la propria idea di realtà e da cui procedere “oltre”. I quattro elementi sono i protagonisti della mostra a quattro mani di Luca Bracali e Luigi Petracchi. Un viaggio attraverso gli spazi geografici più remoti e le teorie più antiche sull’origine del mondo, sino alla parvente palpabilità della quintessenza. L’Oltre e il Quinto Elemento. Il percorso espositivo si esplica a partire dalla visione concreta dei quattro elementi per poi elevarsi intellettualmente attraverso i miti e sondare, in un terzo momento, l’affascinante percezione della quintessenza, in una declinazione d’intenti sinestetica e multidisciplinare.
 
Luca Bracali
Ha viaggiato in 145 paesi, è autore di 16 libri e vincitore di 14 premi in concorsi fotografici internazionali. Dal 2008 è membro di APECS (Association of Polar Early Career Scientists) e dal 2015 collabora con IASC (International Arctic Science Commitee) per i suoi contributi su ambiente pubblicato dai media. Nel 2009 è stato l’unico giornalista a raggiungere il Polo Nord geografico sugli sci. Nel 2010 debutta nel mondo della fine-art photography. Ha firmato 210 servizi come regista per Rai 1, è documentarista per Rai 2 e Rai 3 ed è stato ospite in 50 trasmissioni e TG delle reti Rai come esploratore e story-teller. Ha firmato diciotto reportage su National Geographic. Dal 2017 diviene ambasciatore a vita dell’associazione no-profit “Save the Planet”. Il Minor Planet Center di Cambridge ha intitolato a suo nome il 198.616esimo asteroide scoperto.
 
Luigi Petracchi
Inizia a esporre agli inizi degli anni Settanta in Italia e all’estero. Nella sua carriera artistica ha approfondito varie tematiche, spingendo la sua arte a una rilettura alchemica e archetipica del reale e del quotidiano, sperimentando vari linguaggi estetici contemporanei e rendendo sempre più labili i confini fra le discipline artistiche e filosofiche. Di particolare rilievo le ultime esposizioni, sintesi di una ricerca tanto complessa: nel 2017 presenta “Utopia”, installazione luminosa site-specific per l’Oratorio della Vergine Assunta di Serravalle Pistoiese nell’ambito di Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017; nel 2018-19 presenta “Connessioni” installazione site-specific al Museo Datini di Prato; nel 2019 “Conflitti e Armonie” alle Sale Affrescate del Palazzo Comunale di Pistoia e nel 2020 “Harmonia Mundi” presso Spazio Zero - arte contemporanea a Serravalle Pistoiese (PT). È fondatore del “Premio Nazionale di Poesia Bacchereto”.
 
Spazio Zero - arte contemporanea
Nasce nel 2019 per volontà di Edi Pagliai e Luigi Petracchi e inaugura la sua attività nel 2020 come nuovo luogo espositivo dedicato alla promozione delle arti contemporanee e alla ricerca estetica. “Spazio Zero - arte contemporanea” vuole essere un punto di partenza per una revisione delle modalità di pensare e organizzare uno spazio culturale che sia aperto alle forme della cultura, che sia innovativo nel nome della polivalenza e delle infinite possibilità della multidisciplinarietà. “Zero” come ripartenza ma anche come rinascita e riscoperta, nonché come esordio da un «grado zero» teso alla crescita e alla valorizzazione dell’attuale e del futuro patrimonio artistico-culturale. “Zero” come punto focale, «ground zero», dal quale produrre e generare idee. “Zero” infine come valore aggiunto e da aggiungere di volta in volta al presente.
Per informazioni:
 
 
Spazio Zero - arte contemporanea
Via Forra di Castelnuovo, 30
Loc. Casalguidi
I-51034 Serravalle Pistoiese (PT)
 
+39 339 659 5081
spaziozeroartecontemporanea@gmail.com
spaziozeroart.wordpress.com
 

Documenti allegati: 
Ufficio di riferimento: 

Cultura

Indirizzo: 

Via Garibaldi, 54 Serravalle Pistoiese (PT)

Orario: 

Dal Lunedì al Venerdì dalle 8.30 alle 13.00
Il Martedi pomeriggio, dalle 15.00 alle 17.00

Telefono: 
0573 917218
Fax: 
0573 51064
Responsabile: 
Istruttore Amministrativo
Daniele Benedetti
Telefono:
0573 917208