Martedì 7 aprile 2020

Misure straordinarie per il contrasto ed il contenimento sul territorio comunale della diffusione del virus Codiv-19 Misure riguardanti le attività commerciali su area pubblica nei posteggi fuori mercato, nei posteggi su aree a ticket e nei posteggi

Versione stampabileInvia per emailVersione PDF
Giovedì 12 Marzo 2020

Il sindaco del Comune di Serravalle, Piero Lunardi preso atto che sul territorio comunale si svolgono attività commerciali su area pubblica a carattere ripetitivo ed ordinario (mercato del venerdì a Casalguidi, posteggi fuori mercato e posteggi su area a ticket) , tenuto conto del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 11 marzo 2020 “Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19” e considerando che le prescrizioni del decreto stesso, alla luce del mutato quadro, inducono a ritenere applicabile cautelativamente anche alle manifestazioni commerciali alcune delle misure di precauzione, stabilisce
1) la sospensione delle concessioni relative alla occupazione del suolo pubblico relative al mercato del venerdì di Casalguidi per i posteggi non alimentari (non costituenti un servizio di prima necessità)
2) di prevedere una diversa collocazione nel mercato del venerdì dei residui posteggi alimentari tali da garantire una maggiore distanza fra gli stessi e conseguentemente una maggiore distanza interpersonale fra gli avventori
3) di disporre che i singoli operatori del mercato, dei posteggi fuori mercato e delle aree a ticket, al fine di garantire il rispetto delle distanze di sicurezza interpersonale, procedano: alla igienizzazione dei luoghi e dei prodotti e l’informazione alla clientela; ad adottare tutte le misure preventive e di sicurezza previste dal DPCM 11/3/2020 e dalla vigente normativa con particolare riferimento alla sanificazione dei prodotti, oggetti e aree di occupazione e delle aree di pertinenza; a garantire la distanza interpersonale di almeno 1 metro nelle aree oggetto di occupazione e nelle aree limitrofe di pertinenza a mettere a disposizione soluzioni idonee per la pulizia delle mani da parte della clientela a predisporre un tavolo davanti al posteggio a distanza di un metro e mezzo (ml 1,5) dove avverrà lo scambio di merce e denaro. Davanti al tavolo dovrà essere predisposta una limitazione di spazio che il cliente dovrà rispettare. Sarà possibile avvicinarsi al tavolo solo per la consegna del denaro e per il ritiro della merce; ad informare il proprio personale di quanto sopra previsto
4) di dare atto che non saranno considerate rilevanti le assenze degli operatori commerciali maturate a decorrere dal giorno 13 marzo 2020 ai fini del computo generale delle assenze e degli altri pertinenti effetti di legge
5) di incaricare il Comando di Polizia Locale (per gli aspetti operativi) dell’attuazione del presente atto
6) che la presente ordinanza, in linea con le misure nazionali di contenimento dell’emergenza covid-19, debba intendersi quale misura minima, proporzionata, integrativa alle disposizioni nazionali e sia valida fino al termine di validità delle misure nazionali di contenimento (attualmente al 25 marzo 2020, salvo proroga)

Ufficio di riferimento: 

Sviluppo Economico ed Attività Produttive (SUAP)

Indirizzo: 

Piazza Gramsci 10, Casalguidi - Palazzo Comunale

Orario: 

Martedì (mattina e pomeriggio) dalle ore 9:00 alle ore 13:00 - dalle ore 15:00 alle ore 17:00
Venerdì (mattino) dalle ore 9:00 alle ore 13:00

Telefono: 
0573 917422 - 0573 917405
Fax: 
0573 918378
Responsabile: 
Collaboratore Professionale Amministrativo
Silvia Pretelli
Telefono:
0573 917405