Venerdì 20 ottobre 2017

Avviso pubblico per la realizzazione di "Progetti finalizzati al sostegno alle famiglie per la frequenza delle scuole dell’infanzia paritarie, private e degli enti locali (3-6 anni) - buoni scuola - a.s. 2017/2018

Versione stampabileInvia per emailVersione PDF
Giovedì 28 Settembre 2017

Per l'anno scolastico 2017/2018 (settembre 2017-luglio 2018) la Regione Toscana ha approvato, con Decreto Dirigenziale n. 13242/2017 modificato successivamente con con Decreto Dirigenziale 13635/2017, uno specifico avviso finalizzato a promuovere e sostenere i cittadini toscani nella frequenza delle scuole dell’infanzia paritarie private e degli enti locali (3-6 anni) attraverso Progetti finalizzati all’assegnazione di buoni scuola, da utilizzarsi per l’a.s. 2017/2018 a parziale o totale copertura delle spese sostenute per la frequenza di scuole dell’infanzia paritarie, private e degli enti locali escluse le spese per la refezione e le spese di iscrizione scolastica.
 
L’avviso è rivolto alle famiglie toscane che abbiano un indicatore della situazione economica equivalente (ISEE minorenni), rilasciato nel 2017, in corso di validità (calcolato ai sensi di quanto disposto nel D.P.C.M. 159/2013 e valido per prestazioni agevolate rivolte a minorenni), non superiore € 30.000,00 e non beneficino di altri rimborsi o sovvenzioni economiche o azioni di supporto dirette e/o indirette erogate allo stesso titolo, di importo tale da superare la spesa complessivamente sostenuta, che abbiano iscritto i propri figli per l’a.s. 2017/2018 ad una scuola dell’infanzia paritaria privata posta nel Comune di Serravalle P.se. Nel caso in cui la richiesta per l’accesso ai buoni scuola sia presentata a mezzo di DSU, questa dovrà essere perfezionata entro 5 giorni dalla scadenza prevista dalla stessa per la presentazione della domanda;
 
Le risorse saranno assegnate direttamente dalla Regione alle Amministrazioni comunali che provvederanno ad inviarle ai gestori delle scuole di cui sopra dietro presentazione di apposita richiesta (con allegate copia delle ricevute/fatture emesse dai soggetti gestori in favore dei cittadini beneficiari dei buoni scuola) volta a
dimostrare l’avvenuto abbattimento delle rette. I gestori delle scuole applicheranno mensilmente tali sconti alle rette dei bambini risultanti beneficiari rilasciando apposita ricevuta/fattura nominativa .
 
In allegato l'avviso completo e la domanda di partecipazione.

Ufficio di riferimento: 

Pubblica Istruzione e Servizi Educativi

Indirizzo: 

Piazza Gramsci 10, Casalguidi - Palazzo Comunale

Orario: 

Dal Lunedì al Venerdì dalle 8.30 alle 13.00
Il Martedi pomeriggio, dalle 15.00 alle 17.00

Telefono: 
0573 917421
Cellulare: 
335 7981852
Fax: 
0573 918078
Responsabile: 
Istruttore Direttivo Servizi Educativi
Patrizia Gaggioli
Telefono:
0573 917433
Cellulare:
335 7981852