Martedì 14 agosto 2018

Aperti i cantieri per la copertura delle zone bianche della Banda Ultralarga

Versione stampabileInvia per emailVersione PDF
Giovedì 31 Maggio 2018

Si è aperto ufficialmente a Ponte di Serravalle il primo cantiere per la posa in opera della Banda Ultralarga.
Serravalle Pistoiese è il terzo Comune della Toscana ad iniziare questi lavori che porteranno la copertura dell’85% del territorio con la velocità della fibra ottica a 100 megabyte ed il restante 15% a 30 megabyte.
Il Progetto, realizzato grazie alla convenzione tra Comune di Serravalle Pistoiese, Regione Toscana, Ministero dello Sviluppo Economico, Infratel ed Open Fiber (Gruppo Enel), impiegherà fondi regionali ed europei e vedrà il riutilizzo di infrastrutture già esistenti per la realizzazione della nuova rete di telecomunicazioni.
“Siamo molto lieti di poter offrire questo nuovo importante servizio ai nostri concittadini” - ha dichiarato l’Assessore ai Servizi Informatici Benedetta Vettori - “ e soprattutto di poter raggiungere anche quelle aree che sino ad ora non erano servite dai vari operatori commerciali del settore”.
“I processi lavorativi odierni della popolazione necessitano sempre piu’ di un solido apporto tecnologico” - prosegue Vettori - “questo progetto assume pertanto una valenza significativa, al pari di altre infrastrutture”.
“Colgo l’occasione” - conclude Vettori - “per ringraziare la Regione Toscana ed in particolare l’Assessore alla Presidenza Vittorio Bugli senza il cui impegno non sarebbe stato possibile realizzare il progetto”.
La chiusura dei lavori è prevista per il 31 gennaio 2019.