Martedì 21 agosto 2018

“A Teatro con la scuola!” (stagione teatrale 2016/2017 - Sala Francini)

Versione stampabileInvia per emailVersione PDF
Stagione Teatrale dei ragazzi 2016/2017 - immagine dallo spettacolo Storie a Colori

Tornano ad accendersi i riflettori sul Teatro Francini di Casalguidi perla stagione teatrale, promossa dal Comune di Serravalle Pistoiese e dall’Associazione Teatrale Pistoiese, all’estro e al talento di Simone Cristicchi, dopo il tutto esaurito della passata edizione.
Un cartellone di qualità, all’insegna dell’intreccio dei linguaggi – messo a punto da Saverio Barsanti in piena condivisione con l'Assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione Simona Querci – con sette appuntamenti da febbraio a aprile. Protagonisti della stagione, oltre a Cristicchi, Gli Omini e La DisturBanda; quattro invece le proposte per le scuole materne, elementari e medie inferiori con gli spettacoli firmati da AmniOTeatro, T.E.A., Pupi di Stac e Scuola di Musica e Danza “T. Mabellini” di Pistoia.
Ospiti del Francini per la sezione “A Teatro con la scuola!” – che ha sempre registrato una grande adesione da parte di docenti e classi – saranno quattro compagnie, di bella professionalità, che sviluppano la loro ricerca incrociando linguaggi artistici diversi.

Si inizia mercoledì 15 febbraio con Volli Voli della compagnia AmniO Teatro, lavoro scritto e diretto da David Spagnesi ed interpretato da Marco Licheri, Maudi Scarola, Silvia Pippolini, Fabio Petracchi, Giulia Biagianti (fascia d’età 11/14 anni). Una narrazione teatrale, intervallata da interventi audio, video e slides, che affronta un tema di triste attualità, e quanto mai cruciale nella vita dei più giovani, il cyber bullismo: “uno spettacolo scritto perché rimanga solo teatro e non ci sia bisogno di dare un vero nome al sacrificio di un'altra ragazza…”

La compagnia T.E.A. di Chiara Falcone e Marco Melia declina il suo omaggio a Ludovico Ariosto con La canzonetta di Orlando (martedì 21 febbraio, fascia d'età 3/7 anni). In modo divertente e agevolmente fruibile per i bambini prenderanno vita le famose vicende dei paladini di Francia (nel 2016 celebrate con i 500 anni dalla prima stampa dell’Orlando furioso), attraverso la tecnica dei burattini a guanto costruiti interamente a mano dalla compagnia secondo regole artigianali rispettose della tradizione.

Torna anche la ‘storica’ compagnia di burattini di Firenze, Pupi di Stac di Enrico Spinelli, con Storie a colori (giovedì 2 marzo, fascia d’età 3/6 anni), un’antologia di fiabe e filastrocche (Il maialino e il lupo; La filastrocca dei colori) narrate, cantate (con la collaborazione diretta dei bambini) e burattinate dal vivo. In questo caso i pupi, di legno intagliato, sono alti circa sessanta centimetri e hanno, unici nella tradizione italiana, figura intera. Sono, insomma, “marionette senza fili” animate dal basso o, se si preferisce, “burattini con le gambe” come il loro fratello più famoso: Pinocchio.

Pensati per illustrare ai bambini la storia della nascita degli strumenti sono i racconti musicali di Fiabe in musica, che chiudono la sezione di teatro per le scuole (lunedì 27 marzo, fascia dì età 6/11 anni).
Lo spettacolo, prodotto dall’Associazione Teatrale Pistoiese, vede protagonisti gli allievi della Scuola di Musica e Danza “T. Mabellini” di Pistoia (Valentina Andriani violino, Leonardo Barni batteria, Virginia Belvedere flauto, Ernesto Biagi viola, Giulio Soldati tromba. Tratti da testi di Roberto Piumini, rinomato scrittore per l’infanzia, i racconti sono stati eleborati in chiave 'sonora' da Massimo Caselli, direttore della Scuola “Mabellini”; a lui e alle due voci recitanti, Pablo Eze Rizzo e Sena Lippi, si deve anche l'agile messa in scena delle fiabe. Al termine dei cinque racconti tutti i partecipanti avranno un incontro ravvicinato con i musicisti e i loro strumenti. La Scuola “Mabellini”, che l’ATP gestisce direttamente da alcuni anni, rappresenta, per tutto il territorio provinciale, il principale punto di riferimento per la formazione musicale e artistica.

Invariati i prezzi dei biglietti: 11 euro per gli spettacoli serali, 5 euro per gli appuntamenti per le scuole.
La prevendita per gli spettacoli serali si effettua il lunedì precedente la data delle rappresentazioni alla Biblioteca Eden di Casalguidi (0573 917414 biblioteca@comune.serravalle-pistoiese.pt.it); dal giorno seguente sarà possibile prenotare i biglietti anche alla Biglietteria del Teatro Manzoni di Pistoia (0573 991609 – 27112).
Info: Ufficio Cultura - Comune di Serravalle Pistoiese 0573 917204 www.comune.serravalle-pistoiese.pt.it cultura@comune.serravalle-pistoiese.pt.it
Orario spettacoli serali ore 21, spettacoli per le scuole ore 10.30.

Un ringraziamento alla Misericordia di Casalguidi e Cantagrillo
 

(Comunicato Stampa a cura dell'Associazione Teatrale Pistoiese)

Ufficio di riferimento: 

Cultura

Indirizzo: 

Via Garibaldi, 54 Serravalle Pistoiese (PT)

Orario: 

Dal Lunedì al Venerdì dalle 8.30 alle 13.00
Il Martedi pomeriggio, dalle 15.00 alle 17.00

Telefono: 
0573 917204
Fax: 
0573 51064
Responsabile: 
Istruttore Amministrativo
Daniele Benedetti
Telefono:
0573 917208