Sabato 18 agosto 2018

AVVIO DEL PROCEDIMENTO TELEMATICO SUAP

Versione stampabileInvia per emailVersione PDF
Mercoledì 06 Aprile 2011
D.P.R. 160/2010 - PUBBLICATA L'INFORMATIVA

SUAP ON-LINE Rete Regionale Toscana
 
D.P.R. 160/2010 - Avvio del PROCEDIMENTO TELEMATICO SUAP

A partire 29 marzo 2011, ai sensi del D.P.R. 160/2010, cambiano radicalmente le procedure relative alle attività produttive in quanto, in base al nuovo decreto ogni istanza, domanda, comunicazione, certificazione, e relativi allegati, concernenti le attività produttive, devono essere presentati allo Sportello Unico per le Attività Produttive esclusivamente in modalità telematica.
Dal 29 marzo 2011 non è possibile presentare in cartaceo la documentazione riguardante tutte le pratiche amministrative e tecniche che riguardano l'impresa fra cui:

  • pratiche amministrative (avvio attività, trasferimento, subingresso, cessazione ecc...);
  • pratiche tecniche (DIA/SCIA edilizia, notifica sanitaria, comunicazioni, segnalazioni ed ogni altro adempimento relativo).

Dal 30 settembre 2011 (a meno che non intervengano provvedimenti di proroga), anche i procedimenti più complessi, come il permesso a costruire e le richieste di autorizzazione (autorizzazione agli scarichi, alle emissioni in atmosfera ecc., procedure di prevenzione incendi ed ogni altra pratica) saranno soggetti all'invio esclusivamente telematico.
Dopo tali scadenze, le pratiche presentate in modalità tradizionale, per legge, sono irricevibili e quindi non producono alcun effetto giuridico.
Dal 29 marzo 2011, pertanto, le pratiche devono essere inviate nei due modi seguenti:
 
- tramite posta elettronica certificata (PEC).
L'interessato dovrà pertanto dotarsi di una casella di posta PEC eventualmente acquisendo la casella gratuita su www.postacertificata.gov.it.. In alternativa l'interessato potrà avvalersi della casella di posta elettronica del proprio professionista o di un'associazione di categoria alla quale presenterà la documentazione da inviare al Comune. I professionisti e le associazioni possono compiere quest'operazione per i propri clienti ed associati purché forniti di procura speciale, che non necessita di autenticazione.
Oltre alla casella PEC dovrà essere acquisita una smart-card di firma digitale. È possibile attivare gratuitamente la carta nazionale dei servizi. In Toscana, la nuova tessera sanitaria che la Regione ha inviato a tutti i cittadini e che costituisce carta nazionale dei servizi, è utilizzabile anche per la sottoscrizione elettronica delle istanze.
In sintesi vi ricordiamo che l'interessato potrà:

  1. continuare a compilare la documentazione in cartaceo consegnando la stessa al professionista o associazione di fiducia perché proceda all'acquisizione elettronica (scansione) ed alla trasmissione telematica al SUAP (in questo caso non sarà necessario avere la PEC e la firma digitale);
  2. compilare la documentazione in formato elettronico e firmarla digitalmente, trasmettendola al professionista o associazione di fiducia perché proceda alla trasmissione telematica al SUAP (in questo caso sarà necessario utilizzare la PEC ma dovrà avere un dispositivo di firma digitale);
  3. compilare la documentazione in formato elettronico e firmarla digitalmente, trasmettendola tramite PEC al SUAP (in questo caso avrà necessità di utilizzare la PEC e dovrà possedere un dispositivo di firma digitale).

- tramite portale WEB
Il Comune di Serravalle Pistoiese, utilizza un sistema informatico, che a breve consentirà agli utenti di collegarsi al portale SUAP e caricare direttamente le pratiche on-line, potendo visualizzare successivamente le varie fasi dell'iter procedurale: www.comune.serravalle-pistoiese.pt.it/portaledelcittadino.

Sul sito del Comune, nella sezione dedicata al SUAP, è già presente un link con la Rete Regionale che permette di reperire informazioni e modulistica aggiornata.
Per quanto riguarda i sistemi di pagamento, la norma prevede che il portale "impresainungiorno" predisponga la possibilità di pagamento on-line. In questa prima fase, potrà essere effettuato il pagamento mediante bollettino postale da scansionare ed allegare alla pratica digitale.
Sul sito del Comune, www.comune.serravalle-pistoiese.pt.it, continueremo ad aggiornare la sezione dedicata alle nuove procedure in materia di Sportello Unico ma è possibile tenersi informati anche consultando il portale www.impresainungiorno.gov.it ed il portale regionale www.suap.toscana.it.
La Circolare Ministeriale 25/03/2011, chiarisce che, anche dopo il 29 marzo, nei Comuni che non sono ancora in grado di operare in modalità esclusivamente telematica, nulla osta alla presentazione della documentazione secondo le tradizionali modalità cartacee. Si precisa comunque, che ciò sarà possibile solo per un limitato periodo di tempo.
Il SUAP rimarrà a disposizione di tutti gli utenti per fornire informazioni ed assistenza. Contiamo sulla collaborazione di tutti per agevolare questo difficile processo di trasformazione, data la complessità e la consistenza numerica delle pratiche gestite dallo Sportello Unico.
 
 
Vi segnaliamo i recapiti dello Sportello Unico ai quali vanno inviate le istanze:
 
Responsabile endoprocedimenti SUAP: Silvia A. M. Magrini
PEC del SUAP: suap@pec.comune.serravalle-pistoiese.pt.it
E-mail diretta (da utilizzare solo per informazioni e richieste di chiarimenti) : s.magrini@comune.serravalle-pistoiese.pt.it
 
IL RESPONSABILE
U.O. SVILUPPO ECONOMICO E ATTIVITÀ PRODUTTIVE
Silvia A. M. Magrini

Ufficio di riferimento: 

Sviluppo Economico ed Attività Produttive (SUAP)

Indirizzo: 

Piazza Gramsci 10, Casalguidi - Palazzo Comunale

Orario: 

Martedì (mattina e pomeriggio) dalle ore 9:00 alle ore 13:00 - dalle ore 15:00 alle ore 17:00
Venerdì (mattino) dalle ore 9:00 alle ore 13:00

Telefono: 
0573 917422 - 0573 917405
Fax: 
0573 918378
Responsabile: 
Istruttore Amministrativo
Arianna Corsini
Telefono:
0573 917422