Mercoledì 13 dicembre 2017

Autenticazione, autocertificazioni e rilascio certificazioni

Versione stampabileInvia per emailVersione PDF

Autenticazione fotografia

L'autenticazione della foto avviene mediante presentazione di una foto formato tessera,
esibita direttamente dall'interessato munito di un documento di identità valido.
Può essere fatta in qualsiasi Comune della Repubblica.

Autenticazione firma e copie di documenti

Per presentare le domande e le dichiarazioni sostitutive dell'atto di notorietà alle Amministrazioni e ai servizi Pubblici la firma NON DEVE ESSERE PIU' AUTENTICATA.
E' sufficiente firmarle davanti al dipendente addetto a riceverle, oppure presentarle, o inviarle allegando la fotocopia del documento d'identità.
L'autentica della firma rimane per le dichiarazioni sostitutive dell'atto di notorietà da presentare ai privati o a amministrazioni pubbliche per richieste tendenti ad ottenere benefici economici (pensioni, contributi, ecc.): in questo caso, la firma deve essere apposta davanti al funzionario incaricato dal Sindaco.
Anche le copie possono essere autenticate dal cittadino mediante dichiarazione di conformità all'originale se indirizzate alle Pubbliche Amministrazioni, altrimenti devono essere autenticate da personale apposito.

L'autenticazione della sottoscrizione e delle copie, ove prescritta, può essere effettuata da: Notaio, Cancelliere, Segretario Comunale, Dipendente addetto a ricevere la documentazione, Dipendente delegato dal Sindaco.
Se utilizzato per uno scopo per cui la legge non prevede esenzione, l'autentica della firma è i bollo e deve essere prodotta una marca da € 14,62.

Utilizzo delle autocertificazioni e delle dichiarazioni sostitutive di atti di notorietà

Le Pubbliche Amministrazioni ed i gestori di pubblici servizi non possono più chiedere certificati ai cittadini, ma devono accettare l'autocertificazione o le dichiarazioni sostitutive, pena la violazione dei doveri d'ufficio.

La dichiarazione sostitutiva di certificazione (autocertificazione) è una dichiarazione con cui l'interessato attesta il contenuto di informazioni certificabili dalla Pubblica Amministrazione.
La dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà può riguardare qualsiasi stato, fatto o qualità personale a diretta conoscenza dell'interessato, non necessita di autentica ma deve essere semplicemente allegata la fotocopia di un documento di identità del dichiarante. Tali dichiarazioni possono essere presentate anche a soggetti privati che ne acconsentono, però possono scegliere le modalità con cui tali atti debbano essere sottoscritti:
- davanti a chi riceve materialmente la documentazione,
- allegando una fotocopia semplice di un documento di identità di chi sottoscrive,
- con autentica della sottoscrizione fatta davanti ad un pubblico ufficiale (notaio cancelliere, segretario comunale, dal dipendente addetto a ricevere la documentazione o da altro dipendente incaricato dal Sindaco).
I soggetti privati possono richiedere agli Enti Pubblici controlli rispetto ai dati dichiarati loro tramite autocertificazioni, accompagnando la richiesta con il consenso scritto del dichiarante.

L'autentica di firma è prevista:
- per dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà dirette a private, in questo caso dietro il pagamento dell'imposta di bollo;
- per riscossione di somme effettuate non direttamente dal beneficiario ma da terzi incaricati da questi (ad esempio le deleghe per le riscossione della pensione).

Le dichiarazioni nell'interesse di chi si trova temporaneamente impedito per motivi di salute, sono sostituite dalle dichiarazioni rese da un parente dello stesso.

E' possibile dichiarare conforme all'originale la fotocopia di un documento tenuto o rilasciato da una Pubblica Amministrazione, di una pubblicazione, di un titolo di studio e di servizio, di documenti fiscali che debbono essere conservati dai privati, senza la necessità di farli autenticare ad un pubblico ufficiale.
L'esibizione di un documento di identità, a seconda dei dati che contiene, sostituisce i certificati di nascita, residenza, cittadinanza e stato civile.

Tutte le domande e le dichiarazioni da presentare alla Pubblica Amministrazione o ai gestori di Pubblici Servizi possono essere inviate anche per fax, allegando la fotocopia di un documento di identità.

Le disposizioni di cui sopra si applicano anche ai cittadini della Comunità Europea.
Per i cittadini extracomunitari l'autocertificazione e le dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà, sono possibili solamente se i dati sono certificabili da soggetti pubblici o privati italiani.

I certificati medici, sanitari, veterinari ed i brevetti non possono essere sostituiti dall'autocertificazione. I tribunali non sono tenuti ad accettare l'autocertificazione.
In caso di dichiarazioni false sono previste sanzioni penali e decadenza dei benefici conseguiti.

 

 

RICHIESTE DI CONFERME TELEFONICHE DI DATI ANAGRAFICI DA PARTE DI PRIVATI

Non è possibile dare informazioni e/o conferme telefoniche ai privati in quanto:

"La natura pubblica degli atti anagrafici comporta solo la possibilità da parte del privato di ottenere dall'ufficiale d'anagrafe il rilascio della certificazione anagrafica (art. 33 del D.P.R. 223/1989), ma non la consultazione degli atti anagrafici, né conferme telefoniche (art. 37) né il rilascio di elenchi."

Per ottenere il certificato il privato deve richiederne il rilascio a mezzo posta scrivendo direttamente nella richiesta il motivo per il quale lo richiede. Inoltre occorre allegare:

        •una busta affrancata con già l'indirizzo per il ritorno;

 

        •una marca da bollo da 16 € se soggetto a bollo;

 

        •0.72 € in moneta per diritti di segreteria e rimborso stampati (per il certificato in bollo);

 

        •0.36 € in moneta per diritti di segreteria e rimborso stampati (per il certificato in carta libera);

 

Nella lettera di richiesta è opportuno indicare un numero telefonico a cui l'ufficio anagrafe possa rivolgersi in caso di necessità.

La richiesta deve essere spedita al seguente indirizzo:

COMUNE DI SERRAVALLE PISTOIESE

Ufficio Anagrafe

Via Giuseppe Garibaldi 54 51034 Serravalle Pistoiese